mercoledì 19 marzo 2014

Tanti auguri papà!

Il giorno del mio matrimonio vorrei tanto essere accompagnata all'altare dal mio papino (in realtà forse faremo da entrambi i genitori) e poi vorrei tanto che mi concedesse un ballo.
Lui ovviamente non vuole ed io inizio a credere che solo nei film i papà della sposa ballano!
Comunque resta che quel giorno si commuoverà, magari non subito ma alla fine, quando arriverà i momenti dei saluti ed io abbracciandolo gli dirò ci vediamo più avanti...non domani ma più avanti e a quel punto realizzerà che cambio casa. Sarà a quel punto che si commuoverà, proprio come è successo con il matrimonio di mio fratello, solo che questa volta, forse, sarà un po' peggio, non tanto perchè sono la figlia femmina ma in quanto sono l'ultima. Parto io e i miei due vecchietti si ritrovano soli soletti come due fidanzatini. E se da una parte deve essere bello, dall'altra deve fare un effetto stranissimo.

So già che cosa mi dirà:

1. andate piano
2. fate buon viaggio
3. una frase che alla fine non dirà. Come con mio fratello, ci saranno quelle parole dolci sulla sua punta della lingua, ma che non riuscirà a dire perchè si commuoverà e allora si allontanerà quei cinque minuti che servono per riprendere il controllo. Dopodichè tornerà con un abbraccio e un ciao.

Perchè lui è così, il mio papino fantastico che ti mostra quanto bene ti vuole facendo qualsiasi cosa per te, ma che a parole non riesce a dirlo. Quel papà meraviglioso che con la nuova casa ci sta aiutando un casino, che ci insegna come muoverci, che ci da consigli sui lavori da fare e che con le sue mani ci sistema la casetta.
Quel papà birbantello con cui litigo un sacco ma con cui rido un sacco e al quale voglio un mondo di bene.
Nonostante i suoi difetti, non lo cambierei per nulla al mondo...lo amo troppo.

Quel papà diventato nonno che sorride al nipote in un modo entusiasmente, quel nonno papà che vuole un cellulare nuovo dove possa vedere le foto di Filippo non quel vecchio cellulare che fino a un mese fa era fantastico.

Quel papà splendido che si satupisce i mei bacini improvvisi, i miei attacchi di coccole. Quel papà stanco del lavoro e desideroso della pensione, ma che se si guarda indietro rifarebbe ogni singola scelta della sua vita. Quel papà mitico perchè è il mio, e per me è perfetto.

Ed è a quel papà che oggi faccio tanti auguri per la sua festa e che ringrazio con tutto il cuore per quel che ha fatto e fa per noi.
GRAZIE MILLE PAPINO!!!! TI LOVVO UN SACCO!!!!

E ovviamente TANTI AUGURI ANCHE A TUTTI GLI ALTRI PAPA' DEL MONDO!!!!

1 commento:

  1. ok...mi vuoi far commuovere del tutto oggi...<3 <3 bellissimooooo <3

    RispondiElimina

Ciao a tutti! Se il post vi è piaciuto, se non vi è piaciuto, se vi ha interessato, impressionato o schifato, qualsiasi reazione vi abbia suscitato lasciate pure un commento!
Un commento positivo mi riempie di gioia mentre uno negativo è un'occasione per crescere e rimediare ai propri errori!
Quindi, se deciderete di lasciare un commento...grazie mille!!!